Richiedi Subito Informazioni. Contattami Ora.
Invia Un Messaggio WhatsApp Adesso!

Miglior Drenante Per Ritenzione Idrica?

Miglior Drenante Per Ritenzione Idrica. Scopri subito le caratteristiche e le proprietà naturali per ottenere i migliori benefici.

Miglior Drenante Per Ritenzione Idrica ? Scopri subito quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere una tisana drenante eccellente!

Miglior Drenante Per Ritenzione Idrica


Miglior Drenante Per Ritenzione Idrica


Ti sei mai chiesta perchè le normali tisane presenti in commercio non ti offrono l'effetto che stai cercando?

Se stai leggendo questo post avrai provato molti prodotti in commercio con scarsi risultati e sei alla ricerca di un prodotto che possa realmente darti quello che stai cercando: Risultati.

Il mercato ti offre un ampia scelta di  tisane drenanti per il tuo uso quotidiano che non soddisfano le tue esigenze perchè di scarsa composizione e limitati principi attivi.


Tisana Drenante Efficace. Cosa Deve Offrirti?


Per darti reali risultati devi fare attenzione in particolare ad alcuni aspetti:

  • la composizione interna per assicurarti  un mix completo ed efficace sia nelle sostanze interne che nella loro concentrazione. 

Per quanto riguarda i singoli ingredienti interni:

  • Un buon numero di principi attivi presenti
  • La loro concentrazione 
  • Le caratteristiche
  • La loro funzionalità.
  • La loro qualità 

Un ampia composizione interna, con principi attivi riconosciuti in ambito Internazionale e alla giusta concentrazione, è sinonimo di un integratore eccellente.

Per conquistare i risultati che desideri il miglior drenante per ritenzione idrica è un concentrato 100% naturale, specificatamente formulato per i tuoi obiettivi.

Il prezzo può essere un aspetto da considerare ma se diventa il tuo fattore di scelta principale puoi rischiare di incorrere in prodotti di bassa qualità con il rischio di non ricevere alcun effetto positivo o, nei casi peggiori, avere conseguenze negative sul tuo benessere.


Miglior Drenante Per Ritenzione Idrica. Quale Scegliere?



Il miglior drenante per ritenzione idrica è un potente concentrato di principi attivi naturali  ti offre un efficace sinergia per aiutarti efficacemente a ricevere:
  • Un  Effetto Drenante Efficace
  • Una Ricca Concentrazione Di Antiossidanti
Per contribuire a miglioramenti:
  • Nella Funzionalità Della Circolazione Venosa e Del Micro circolo
  • Al Drenaggio Dei Liquidi Corporei
  • L’Eliminazione Delle Tossine Da Parte Del Fegato e Reni. 
Vuoi Saperne di più sul miglior drenante per ritenzione idrica al compromesso qualità/prezzo ottimale?

Contattami subito:


Ritenzione Idrica. In Cosa Consiste?


La ritenzione idrica è disturbo molto diffuso, pensiero di molte donne. Se anche tu ne soffri, le alternative naturali possono aiutarti a prevenirla e contrastarla.

Se conosci in primo luogo le cause che la generano puoi ricevere maggiore efficacia in tutti i tuoi successivi rimedi che puoi impiegare.

La scelta di una tisana drenante può aiutarti ad avere ottimi miglioramenti se segui anche delle sane abitudini.

In medicina per ritenzione idrica si intende la tendenza del tuo organismo ad accumulare liquidi negli spazi interstiziali, ovvero tra un cellula e l’altra. 

Questo ristagno provoca dei gonfiori più o meno evidenti chiamati “edemi” che sono spesso collocati sull'addome, sui glutei e le cosce.


Ritenzione Idrica Cause?


Ritenzione idrica cause che possono dare origine ad un ristagno dei liquidi possono essere molteplici. 

I tipi di ritenzione idrica sono i seguenti:

  • Ritenzione idrica circolatoria: (o primaria): è provocata da un malfunzionamento del sistema linfatico e circolatorio.  Il cattivo funzionamento di questi due sistemi crea un rallentamento della circolazione e un ristagno di fluidi.  Questo tipo di ritenzione può provocare tumefazioni dei tessuti, talvolta anche doloranti.
  • Ritenzione idrica secondaria: legata a patologie, come l’insufficienza renale o cardiaca, linfedema e ipertensione arteriosa.
  • Ritenzione idrica da farmaci: I farmaci che possono essere responsabili di questo tipo di ritenzione sono gli antinfiammatori, i cortisonici e i contraccettivi. La ritenzione idrica legata ai farmaci è provocata dall’uso prolungato di essi ma non è mai responsabile di alterazioni idriche importanti in un soggetto sano.
  • Ritenzione idrica alimentare: è causata da una cattiva abitudine alimentare e da un eccessiva assunzione di sodio.

Quali Sono I Tradizionali Rimedi Per La Ritenzione Idrica?


Quando la ritenzione idrica non è legata a patologie può essere migliorata e controllata, fino ad essere risolta del tutto.  Per avere  benefici aggiuntivi osserva queste indicazioni:


1) Segui Una Corretta Alimentazione

Non limitare solo cibi con elevato apporto di sodio, in quanto non è solo il sodio la causa del problema. 

Riduci l’assunzione di cibi fritti a causa dell'elevata concentrazione di grassi, preferendo tipi di cottura più salutari come quella alla griglia o al vapore. 

In quantità molto ridotte anche l’assunzione di carni e formaggi grassi, dolciumi, bevande gassate, zuccherate, e alcolici. 

Preferisci invece, frutta e verdura dato che sono alimenti poveri di sodio e ricchi di vitamina C. Altri alimenti che possono aiutarti sono le carni bianche, i formaggi freschi e i pesci magri.


2) Svolgi Attività Fisica Regolare

Se pratichi uno sport puoi effetti positivi per la ritenzione idrica. Scegli un attività che possa darti benefici per il tuo obiettivo. 

Puoi dedicarti ad attività aerobica, a lunghe camminate, oppure andare in bicicletta per 30 minuti almeno 2 – 3 volte a settimana.

Il nuoto può essere un valido alleato perchè favorisce la circolazione periferica e permette a tutti i muscoli di lavorare. Meno indicati gli sport di potenza che a lungo andare posso peggiorare la situazione. 


3) Pratica Massaggi Linfodrenanti

Se ti sottoponi a trattamenti di massaggi linfodrenanti puoi stimolare e riattivare il sistema linfatico, permettendo così un buon funzionamento del sistema circolatorio. Questo può contribuire anche a favorire l'eliminazione del fluidi in eccesso. 


4) Prenditi Una Pausa Con Una Sauna & Cure Termali

Sauna e cure termali possono essere un valido aiuto per l'eliminazione dei liquidi in eccesso. 
L’aumento della temperatura  promuove l’eliminazione di liquidi e tossine tramite sudorazione. 

Le cure termali ti offrono fanghi e particolari trattamenti specifici per ridurre gonfiore e ritenzione idrica. 


5) Integra Proprietà Naturali

Può essere utile abbinare a una corretta alimentazione e all'attività fisica, anche delle proprietà naturali come:

  • Succo Di Mirtillo. Se la ritenzione idrica è legata a problemi circolatori aggiungere alla propria alimentazione il succo di mirtillo può aiutare perchè agisce in modo positivo sulla funzionalità dei capillari. Puoi trovare nel mercato soluzioni di integratori a base di mirtillo.
  • Foglie Di Betulla. Quando la ritenzione idrica è dovuta a sbagliate abitudini alimentari assumere infusi o spremute con foglie di betulla può essere molto utile perchè la betulla ha proprietà diuretiche e depurative. 
  • Gambo D’Ananas. Utilizzato spesso per la preparazione di integratori per le sue funzioni benefiche sulla circolazione sanguigna e linfatica. 

6) Assumi Tisane Drenanti

Una tisana con mix di erbe dalle proprietà drenanti aiuta a ridurre la ritenzione idrica.
In base al mix presente, alcune di esse aiutano anche il sistema linfatico e l’apparato renale. 
Puoi anche preparare tisane drenanti fai da te in modo semplice. 

Dopo aver scelto le erbe preferite, come foglie di betulla e tarassaco, ad esempio, bisogna far bollire tutti gli ingredienti per la vostra tisana in un litro d’acqua per 5 minuti.  Fatto questo la tua tisana sarò pronta!

Vuoi Saperne di più sul miglior drenante per ritenzione idrica al compromesso ottimale qualità/prezzo?

Contattami subito:

Fonte: 
MyPersonalTrainer | Tisana Drenante 
ViverSano | Ritenzione Idrica 
Granapadano.it | Combatti la ritenzione idrica 
Albanesi.it | Ritenzione Idrica 
Benessere360 | Linfodrenaggio



NB. Gli effetti di ogni prodotto possono variare da persona a persona e vengono intesi all'interno di una dieta bilanciata abbinata ad uno stile di vita sano e corretto. In presenza di patologie o assunzione di farmaci consultare il proprio medico di riferimento. In fase di allattamento e/o gravidanza consultare sempre il proprio medico di riferimento prima di assumere integratori.